100Km del Passatore - Logo Home Page
100Km del Passatore - Home
 

Logo Fidal e iuta

100Km del Passatore - Trittico di Romagna







100Km del Passatore - Banner gruppo sportivo


100 km di Emozioni
26 / 27 Maggio 2012
40^ edizione 100 KM del Passatore

In questo semplice gesto è nascosto il ricordo del nostro lento e duro cammino verso un Mondo vasto e profondo…io c’ero…e  con me la mitica amica Rossana; il supporto della nostra società A.S.D. Trail dei due Laghi (i nostri cari amici: Fabio e  Giuseppe ). Tantissimi  gli amici provenienti dalle più svariate parti del Mondo; per tutti un grande giorno di festa, pronti ad affrontare la grande Sfida!
Sabato 26 maggio, via dei Calzolai a Firenze; la mitica zona di partenza dove confluiscono  numerosissimi i runners dalle più svariate parti del mondo.  Il ricordo degli estenuanti allenamenti, si concretizza in questo atteso e bellissimo giorno dove ognuno, con umiltà e alto senso sportivo, sfida se stesso e medita sull’obiettivo che lo ha spinto ad affrontare questa titanica impresa.  Dentro di NOI, è nascosto il reale e riservato motivo…nel proprio cuore, la consapevolezza di esserci per qualcuno, per qualcosa o per se stessi!
Nastro di partenza, Rossana al mio fianco; nei suoi occhi la concentrazione; nei suoi  movimenti la fluidità del gesto sportivo affinato da mesi di duro lavoro; in me un leggero senso di disagio e preoccupazione … la responsabilità di dettare il passo con il timore di sbagliare.  Lei entusiasta di condividere gioia e dolore al suo primo Passatore;  per me il rinnovo della grande sfida!  Sorrido…non posso sbagliare, non devo sbagliare… sono pronto!  La giovialità degli astanti mi distrae!
Ore 15.00, lo sparo nel silenzio assordante di quei pochi secondi che precede la partenza…l’urlo di tutti e gli applausi dei presenti ti carica…una liberazione! L’avventura è iniziata!
Primi KM, ecco Fiesole, prime raccomandazioni: Passo corto in salita! Corsa e passo!
Testa eretta e mani lungo il fianco! Andiamo su Rossana! Sciolti, Faenza è molto lontana!
Si sorride, si scherza, si parla con gli altri...l’avventura è veramente iniziata!  Un’ avventura che segnerà il passo e lascerà un segno indelebile dentro ognuno di NOI.
Passo delle Tre Croci…le prime vere sofferenze…la meta è lontana! Rossana si preoccupa! Il dolore di un vecchio risentimento muscolare la fa sobbalzare…si arrabbia ma non demorde; resto al suo fianco e leggo negli occhi la sua preoccupazione (mesi di duro lavoro buttato al vento?). Non si arrende…la piccola grande donna reagisce, non può fallire lo ha promesso ad Alessio (suo figlio). Rallentiamo vistosamente ma le resto vicino…ho promesso a Fabio (suo marito) che la porterò al traguardo.
Passo della Colla…non si scherza più, si stringono i denti, si soffre! Ci aiutiamo; ogni semplice gesto, parola è un conforto… rallentiamo …ma non si molla.  Il gruppo funziona!  Gli estenuanti allenamenti ci hanno temprato e forti di questo si va avanti... insieme;  
Si, arriveremo
insieme; non si molla  Rossana!

Domenica 27 maggio, ore 03.15  ecco Faenza…ultimo rettilineo (2 km) che ti separa dall’emozione… ti carica, non soffri più…ti sembra di volare. Al primo incrocio un generosissimo Vigile Urbano ti sorride…
è fatta ragazzi ben arrivati a Faenza, 200 mt, siete arrivati ragazzi! (grazie di cuore).  L’emozione stringe il nostro cuore e corre lungo tutto il nostro corpo. Siamo veramente a Faenza…insieme! (time 12.25’.54” real time). Increduli ci  abbracciamo sorridiamo; la sfida è vinta…la mente và verso i nostri Cari…Rossana alla ricerca di  Fabio …la sua famiglia; io la mia…a loro la nostra Vittoria!
Una bellissima vittoria ricercata e consolidata grazie alla professionalità di tanti addetti ai lavori. Grazie di cuore, agli amici dei ristori che con sapiente e scrupolosa attenzione ha confezionato ogni singolo alimento.
Un ringraziamento ai tantissimi amici supporter che, lungo il percorso ci ha incoraggiato e salutato con un semplice gesto o poche semplici ma determinanti parole :
Forza ragazzi! Dai ormai è fatta!
Non mollate! Siete grandi!
Grazie a tutti!
Un’ immensa gratitudine agli abitanti delle innumerevoli contrade, dei paesi Toscani ed Emiliani che con un semplice gesto, un sorriso, un applauso ci ha aspettato e accompagnato fino al traguardo.
Grazie ai nostri amici Giuseppe e Fabio che ci hanno seguito  lungo tutto il percorso…grazie per aver contribuito nell’impresa.
Grazie a tutti gli amici runners che hanno voluto condividere questa bellissima esperienza (arrivati e non); per loro la mia personale stima  e una semplicissima  dedica:
Nella corsa, così come nella vita, credere in se stessi e nei propri obiettivi è sempre una vittoria!
Abbiamo vinto tutti giovani e meno giovani!  A tutti un arrivederci alle prossime edizioni.
Grazie ai nostri Cari che comprendono ciò che facciamo!

ASD Trail dei due Laghi
Salvatore D’ANTONIO

 

 

 


WebMaster
- Daniele Gherardelli-


Associazione Sportiva Dilettantistica
100Km del Passatore
P.I. 01070240393
Traffic counter
 
FIDAL